lunedì 13 giugno 2016

[Scheda] Pangolino

Il pangolino è un mammifero carnivoro caratterizzato dal corpo ricoperto di scaglie di cheratina che lo "corazzano" a eccezione del ventre, di parte della faccia e delle zampe, dove invece sono presenti dei peli. Le scaglie sono organizzate in modo tale da consentire all'animale di appallottolarsi in caso di pericolo o spavento.

Può utilizzare la coda come arma, essendo le scaglie piuttosto taglienti, mentre la lingua, utile per catturare insetti come fanno i formichieri, ha origine nel torace. E' anche privo di denti e la macinazione del cibo avviene nello stomaco sfruttando dei sassi appositamente ingoiati.
Animale solitario e territoriale, per poterlo vedere nel suo habitat occorre recarsi in Asia meridionale o in Africa subsahariana; resti fossili testimoniano la sua presenza in passato anche in Europa e Nord America.

2 commenti:

  1. Particolarissima la storia dei sassi ingoiati per... sminuzzare il cibo!!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo fanno per lo stesso motivo anche le comunissime galline, sebbene si limitano a sassolini grandi quanto un'unghia. Qualcosa di più massiccio lo ingoiano gli struzzi... Tutto in proporzione, ma non vorrei essere il loro sederino! :D

      Elimina