giovedì 27 ottobre 2016

[Scheda] Ippopotamo


Una delle ultime due specie viventi della famiglia degli Hippopotamidae è l'ippopotamo anfibio.
Si tratta di un gigantesco mammifero erbivoro che trascorre gran parte della giornata in acqua, lasciando emergere solamente orecchie, occhi e naso che la natura gli ha appositamente collocato in posizioni favorevoli della testa per condurre una vita "semi immersa".

Nonostante il suo aspetto goffo, è un buon nuotatore e sulla terraferma può correre anche a 30km/h per fuggire da potenziali aggressore o metterli in fuga, inclusi i leoni, ai quali mostra la sua impressionante bocca capace di esercitare una pressione di 400kg per centimetro quadrato!
Sebbene accreditato di tali caratteristiche, è stato per anni mascotte di... pannolini!

Vive in alcune zone dell'Africa centro-meridionale.

2 commenti:

  1. Ed è tra gli animali più pericolosi al mondo, lontanissimo dall'idea carina di giocattoli, mascotte e pannolini.
    Che poi, è pure brutto, e lo chiamano cavallo di fiume XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è un celebre monologo di Massimo Troisi che tira in ballo l'aspetto dell'ippopotamo, parlando a Dio delle cose che ha creato.

      Elimina