sabato 19 gennaio 2019

[Notizia] Quaranta asini rischiano il macello


E' una situazione di emergenza! Ad Alessandria urge trovare un custode per quaranta asini che rischiano il macello! Mi unisco all'appello che sta già girando su più canali, lanciato dal Rifugio degli asinelli di Sala: Gli animali sono sotto sequestro giudiziario e chi li accoglie temporaneamente non è più in grado di sostenere le spese che ammontano a 8.000€ al mese.


Gli animali sono finiti sotto sequestro nell'ambito di un'inchiesta della Magistratura e ora si trovano in attesa di casa in un'azienda agricola.

Una corsa contro il tempo per evitare che gli stessi proprietari, che già devono sostenere 8.000€ di spese al mese per la loro gestione, possano chiedere il dissequestro ai fini della macellazione. Quattro degli asinelli sono in condizioni più gravi e saranno presi in cura dal Rifugio stesso, ma al momento si trovano con gli altri in un’azienda agricola da dove saranno spostati si spera nelle nuove case.

E' fondamentale che i proprietari vengano perseguiti come succederà - spiega Fabrizio Massa del "Rifugio degli Asinelli" - ma è altrettanto fondamentale che gli asini sopravvissuti a quell'inferno non paghino ulteriori conseguenze: per evitarlo è importantissimo trovare al più presto una casa per tutti gli asini sotto sequestro.

In poche ore dall'appello in molti si sono fatti avanti per offrire un casolare agli asinelli, ma le candidature potrebbero non essere sufficienti! Chi si trova in altre zone d'Italia ed è disponibile ad accogliere asini in difficoltà, per favore può contattare il Rifugio al numero 0152251831.

Tratto da Repubblica.it

Nessun commento:

Posta un commento