martedì 19 settembre 2017

[Scheda] Pollo Onagadori

L'Onagadori è una specie di pollo ornamentale originaria del Giappone, frutto di una probabile mutazione genetica spontanea del pollo Shokoku nel corso del XVII secolo.
La sua caratteristica più evidente è la crescita continua delle penne costituenti la coda, che può superare la lunghezza di otto metri. Utilizzato esclusivamente come volatile da esposizione, l'Onagadori viene tenuto appositamente su dei trespoli per non danneggiarne la coda, mentre quando è libero si ha cura di legarla sul dorso dell'animale.
Difficile da allevare, ogni esemplare è tra l'altro molto costoso; può pesare da 1,5kg a 2,5kg.

3 commenti:

  1. Avevo letto Pollo Amadori XD
    Bellissimo esemplare, davvero.
    Si vede lontano un miglio che è orientale^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Difficile vedere un pollo Amadori con le penne addosso... :D

      Elimina