giovedì 8 aprile 2021

[Petizione] Con Greenpeace contro i finanziamenti inquinanti


Il 10 marzo, durante una riunione presso la Banca Centrale Europea a Francoforte, Greenpeace è entrata in azione atterrando con un parapendio sul tetto della banca, per protestare contro la politica monetaria dell’istituzione europea, dannosa per il clima del Pianeta.

Nonostante gli allarmi della scienza sui rischi dei cambiamenti climatici e gli annunci di riforme orientate all'ecologia e sempre più ricorrenti nelle parole dei politici, banche e assicurazioni continuano a supportare le industrie del petrolio, del gas e del carbone. Questo significa letteralmente gettare benzina sul fuoco della crisi climatica!


Non esiste un "pianeta B", dobbiamo proteggere quello che abbiamo investendo in energie rinnovabili e efficienza energetica. È tardi, ma non possiamo arrenderci: i prossimi anni saranno decisivi per fermare l'emergenza climatica e ambientale!

La petizione non richiede l'inserimento obbligatorio di un numero telefonico.

(Tratto dalla newlsetter di Luca Iacoboni, Campagna Energia e Clima per Greenpeace)

12 commenti:

  1. Firmato ovviamente. Anche se temo sempre più una suddivisone futura della terra da film apocalittico, coi pochi ricchi da una parte, e un intero pianeta in disarmo dall'altra.

    RispondiElimina
  2. Finché saranno i soldi e non il buonsenso a governare il mondo, ci sarà ben poco da fare.
    E' un'amara realtà.
    Ovviamente, però, spero in un'inversione di rotta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finché i soldi governeranno il mondo, ci sarà qualcuno che tenterà di fare qualcosa per cambiare l'andazzo.

      Elimina
  3. ci vorrebbe un finale da telefilm, come nella serie sui fatti di Taranto che si è conclusa ieri sera, con la differenza di far scappare via i banchieri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco la serie in questione.😐

      Elimina
    2. non mi stupisce, dato che non guardi la TV :)

      Elimina
    3. Sapevo di una serie recente ambientata a Bari, ma non a Taranto.🤔

      Elimina
    4. ero stavo sempre io a dirtelo :P
      ci sono state entrambe, quella a Bari sulla Rai, l'altra su Mediaset...

      Elimina
    5. Quindi la prossima su La7 ambientata a Lecce? 😅

      Elimina
  4. Il "dio denaro" in nome del quale l'odierna società si muove😢

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo "demone denaro" sia più calzante come termine. Gente irresponsabile di quello che sarà ereditato dai loro figli...

      Elimina