venerdì 12 agosto 2016

[Scheda] Canarino


Ogni animale ha un verso preciso, quello del canarino è nientemeno che il "canto"!
Purtroppo oggetto di allevamento, incroci e selezioni (e quindi commercio di esseri viventi!) sin dalla fine del XII° secolo, il canarino è stato sfruttato anche come allarme nelle miniere: il suo silenzio ne indicava la morte per intossicazione da monossido di carbonio, consentendo ai minatori umani di mettersi in salvo...

E dire che il suo habitat sarebbero i frutteti, dove tutt'ora s'insediano le specie selvatiche. Dai frutteti alle gabbie, se non alle miniere... Ancora una volta l'essere umano ha dimostrato quanto ci tiene alle bellezze del creato...!

2 commenti:

  1. Meravigliose creature. Il mio Attilio canta meravigliosamente, anche se adesso è in muta.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio si chiamava Ciccio, e ho notato che ogni canarino ascoltato fa qualche piccola variante nel proprio canto: quello di Ciccio dava un senso di precisione, altri sembravano distratti, oppure lenti, nervosi... Chissà, forse non esistono due versi di canarino uguali?

      Elimina