giovedì 7 ottobre 2021

[Musica] Un cane sciolto (F. Fasano)

Apprezzo molto le canzoni di Franco Fasano, cantautore ligure che ha firmato molti brani di successo, tra i quali "Ti lascerò" che ha portato Anna Oxa e Fausto Leali a vincere il Festival di Sanremo nel 1989. Fasano ha tuttavia un bel repertorio di brani suoi, tra i quali calza bene per il blog quello che segue, del 1990 dove è evidente il parallelismo tra l'uomo ferito ma orgoglioso delle proprie ragioni e della propria libertà, e il cane senza padroni, pronto a mostrare i denti per difendersi e agire d'istinto, anche a costo di restare solo.
Il brano, incluso nell'album "Un cielo che non sai", è stato anche sigla dell'omonimo sceneggiato Rai con Sergio Castellitto e Nancy Brilli.

Un cane sciolto
Il mio sguardo non si abbassa mai,
Quando sa di aver ragione,
Mette in gioco la sua libertà
Senza padrone.
Rischia sempre qualche cosa in più,
Si ferisce, ma non cade giù,
Perché è dura da sconfiggere
La verità.
E il mio sguardo mi accompagnerà,
Dove l'anima è spogliata,
Prende fiato per un attimo,
E poi dilaga.
Fa vibrare la coscienza chiusa in me,
Trasformandosi in un cane sciolto che,
Mostra i denti per difendersi da chi gli vuole fare male.

Ma... la sua strada seguirà,
E non si sentirà mai stanco,
Di dire tutto quello che gli brucia dentro.
E lui, lui per questo resterà,
Un uomo solo, un cane sciolto,
Ma col suo orgoglio che non lo ha tradito, mai.

Ma il respiro della libertà,
Tante volte fa paura,
Come il lato indefinibile,
Di un'avventura.
Tutto questo un cane sciolto lo sa già,
Perché vive dell'istinto che lui ha,
E da chi ha le mani sporche
Non si lascia mai accarezzare.

Ma... la sua strada seguirà,
E non si sentirà mai stanco,
Di dire tutto quello che gli brucia dentro.
E lui, lui per questo resterà,
Un uomo solo, un cane sciolto,
Ma col suo orgoglio che non lo ha tradito.

E... anch'io la mia strada seguirò,
E proprio come un cane sciolto,
Avrò rispetto del mio orgoglio,
Che non tradirò,
Perché non mi ha tradito mai,
Perché non l'ho tradito...

6 commenti:

  1. Non conosco la canzone, ma adoro "Ti lascerò". Poi, vabbè, questo autore ha un cognome fantastico... ;)

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa canzone, però devo ammettere che è bella, le parole soprattutto mi son piaciute. Grazie di averla condivisa con noi. Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il repertorio di Franco Fasano lo trovo tutto molto bello. 😊

      Elimina