lunedì 9 agosto 2021

[Musica] Earth song (M. Jackson)

Edizione un po' speciale della rubrica musicale, quella di oggi (alla faccia del fatto che siamo ad agosto), dato che ospita un artista quale il Re del Pop Michael Jackson e il suo brano "Earth song", scritto composto e interpretato da lui nel 1995, incluso nell'album "HIStory: past, present and future - Book 1".
Ripubblicata varie volte, la canzone è di una bellezza struggente, la voce di Michael graffia gli animi e commuove, tremendamente ispirata dalla tematica trattata, la distruzione del pianeta attraverso varie forme di violenza (povertà, deforestazione, caccia, guerra), sposandosi perfettamente con le scene del video, che comunque è spettacolare, perché Jackson sapeva portare il Cinema nei suoi clip. Buon ascolto e buona visione!



Earth song
What about sunrise?
What about rain?
What about all the things
That you said we were to gain?
What about killing fields?
Is there a time?
What about all the things
That you said was yours and mine?
Did you ever stop to notice
All the blood we've shed before?
Did you ever stop to notice
This crying Earth, these weeping shores?
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
What have we done to the world?
Look what we've done
What about all the peace
That you pledge your only son?
What about flowering fields?
Is there a time?
What about all the dreams
That you said was yours and mine?
Did you ever stop to notice
All the children dead from war?
Did you ever stop to notice
This crying Earth, these weeping shores?
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
I used to dream
I used to glance beyond the stars
Now I don't know where we are
Although I know we've drifted far
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Hey, what about yesterday?
(What about us?)
What about the seas?
(What about us?)
The heavens are falling down
(What about us?)
I can't even breathe
(What about us?)
What about apathy?
(What about us?)
I need you
(What about us?)
What about nature's worth?
(Ooh)
It's our planet's womb
(What about us?)
What about animals?
(What about it?)
We've turned kingdoms to dust
(What about us?)
What about elephants?
(What about us?)
Have we lost their trust
(What about us?)
What about crying whales?
(What about us?)
We're ravaging the seas
(What about us?)
What about forest trails?
(Ooh)
Burnt despite our pleas
(What about us?)
What about the holy land?
(What about it?)
Torn apart by creed
(What about us?)
What about the common man?
(What about us?)
Can't we set him free
(What about us?)
What about children dying?
(What about us?)
Can't you hear them cry?
(What about us?)
Where did we go wrong?
(Ooh)
Someone tell me why
(What about us?)
What about baby boy?
(What about it?)
What about the days?
(What about us?)
What about all their joy?
(What about us?)
What about the man?
(What about us?)
What about the crying man?
(What about us?)
What about Abraham?
(What about us?)
What about death again?
(Ooh)
Do we give a damn?
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh
Ah-ah-ah-ah-ah
Ooh-ooh-ooh-ooh-ooh

10 commenti:

  1. Credo che sia uno dei pezzi musicali più belli del re del pop, sicura uno dei miei preferiti. Il messaggio è bellissimo. La prima volta che ascoltai la canzone unità al video, non ti nascondo che mi emozionai fino a commuovermi. È una canzone stupenda. Purtroppo la Terra è devastata dall’aggressione umana. Il pianeta è la nostra casa ma pare che non interessi quasi a nessuno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche la mia prima visione è stata emozionante, ma difficilmente MJ manca questo obiettivo. 😉
      La Terra viene vista come qualcosa da sfruttare e non tutelare, e al massimo si dice "Qualcuno dovrebbe fare qualcosa" e non "Ciascuno di noi deve fare qualcosa".🙁

      Elimina
  2. Ho saputo che nei giorni scorsi alcune persone qui in città si sono opposte a una decisione del comune di abbattere degli alberi, ed è andata bene, un piccolo successo in un mondo sempre più marcio...
    Comunque la Natura è in qualche modo protagonista anche del mio fumetto sulle Alpi... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari ci fosse anche da me una popolazione che si oppone all'abbattimento di alberi: tutti a borbottare, o a fregarsene, e stanno per trasformare un parco in un centro commerciale...
      I tuoi fumetti si sono trasferiti sul blog? Non ho più notifiche su Facebook.

      Elimina
    2. Certo, i centri commerciali non devono mancare mai, troppo pochi ce ne sono in giro... =_=
      Comunque sì, adesso pubblico sul blog senza darne notifica su fb, così torno a respirare un po'... :)

      Elimina
    3. Va bene, ero abituato alle notifiche, e mi chiedevo se avessi interrotto per ferie. 😁

      Elimina
  3. Sarò una voce fuori dal coro, ma non ho mai sentito questa canzone.
    Comunque è molto bella.
    Di Micheal cosa potrei dire? Immenso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il repertorio di MJ è sterminato, pressoché impossibile conoscerle tutte se non si è un grande fan. Io tutt'ora scopro sue canzoni con decine di milioni di visualizzazioni.

      Elimina
  4. Michael era semplicemente geniale, ma anche i suoi appelli sembrano cadere nel vuoto. Questa terra ci abbandonerà presto al nostro destino. Anzi, noi stiamo abbandonando lei. Il che è davvero peggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. MJ era "semplicemente" un cantante, sebbene famoso: per me ha fatto benissimo la sua parte, è colpa dei potenti della Terra se siamo in questa situazione.
      La Terra secondo me sta soltanto aspettando la nostra estinzione: ha tutto il tempo, finché non collassa il Sole, per riprendersi dal nostro sfruttarla e violentarla.

      Elimina