lunedì 30 agosto 2021

[Notizia] Nel 2022 il "Taranto Dolphin Sanctuary"


I delfini sono tra gli esseri viventi più intelligenti del pianeta, eppure molti di loro sono sfruttati nei parchi acquatici per dare spettacolo, alla stregua di tanti altri animali selvatici schiavizzati nei circhi. Ebbene nel 2022 la città di Taranto ospiterà, nel Mar Grande, un centro di recupero per delfini cui sarà restituita la libertà.

Il comunicato ufficiale è stato diffuso dal Comune di Taranto, aggiornando sul progetto "Taranto Dolphin Sanctuary", centro di recupero e rieducazione alla libertà per gli esemplari ritrovatisi disoccupati dalla chiusura dei relativi parchi acquatici; un progetto promosso dalla Jonian Dolphin Conservation (JDC) con il sostegno dell'amministrazione comunale.

Il sindaco Rinaldo Melucci e il presidente di JDC Carmelo Fanizza hanno fatto il punto sul progetto, dopo un anno segnato dalla pandemia, che tuttavia non ha mai arrestato l'impegno a riguardo come conferma questa buona notizia. I delfini sono il simbolo indiscusso di Taranto, della sua resilienza nell'affrontare grandi difficoltà senza mai perdere la sua straordinaria bellezza. La promessa è che il Taranto Dolphin Sanctuary divenga una realtà consolidata, la naturale evoluzione di un progetto che ha fatto dei nostri mari la casa dei cetacei del Mediterraneo.

4 commenti:

  1. liberi di nuotare, più leggeri della realtà....

    RispondiElimina
  2. Una bella notizia, ma spero che i tassi elevatissimi di inquinamento dell'aria e delle acque di Taranto non facciano male ai delfini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da quello che ho capito il santuario non dovrebbe trovarsi in acque troppo vicino alla città. Per quanto riguarda l'aria di Taranto, quella più o meno la respiriamo tutti. 😕

      Elimina