mercoledì 5 giugno 2019

[Gallery] Anime gemelle


Non credo sia da dimostrare che la natura sa sorprendere, eppure non riesco ad abituarmici. Questa gallery testimonia un'amicizia speciale tra una femmina di pastore tedesco e un maschio di anatra.



Quando Lemony era ancora un pulcino di anatroccolo trovatello, è stato salvato da Natacha, una fotografa amatoriale che vive in una fattoria nel sud della Francia, che temeva sarebbe stato aggredito da Vendetta, il suo cane. Invece Lemony ha subito conquistato la pelosa e scodinzolante amica, e senza alcuna paura l'ha eletta a propria guida, iniziandola a seguire ovunque.


Le foto di questa gallery sono state scattate da Natacha stessa, che ha una graziosa pagina Instagram con altre immagini di questa strana inseparabile coppia che condivide il tempo trascorso al lago, nel bosco, in città...


Queste foto e questa storia hanno toccato il cuore di molti, Natacha ne va giustamente fiera.

(Fonte: La Stampa)

18 commenti:

  1. Beh, con un nome simile (Vendetta) ci credo che temesse potesse sbranare l'anatroccolo! XD
    Belle foto, comunque!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei vicini hanno un beagle di nome Ercole... :D

      Elimina
    2. Ahaha, io sognavo un gatto di nome Ercole (nome italiano di Jingoro di Orange Road)^^

      Moz-

      Elimina
    3. Può sempre capitare che lo trovi. :)

      Elimina
  2. Bellissime foto di una bellissima storia♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sul link di Instagram ne trovi altre. ^_^

      Elimina
    2. ti seguirò ma ricambis 🤭

      Elimina
    3. Non hai il blogroll per farci pubblicità a vicenda?

      Elimina
  3. Davvero troppo teneri.
    Un piacere per la vista e per il cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci voleva, dopo vari articoli non proprio incoraggianti. 🤗

      Elimina
  4. Belli.
    Quando i miei avevano i cani ( taglia media) e anche le anatre ricordo che da adulti praticamente non si “cagano “ invece quando i cani hanno a che fare con gli anatroccoli tendono ad attaccarli ( forse se li vogliono mangiare) .
    Poi so di cani lupo che son entrati dentro i serragli delle anatre e non hanno fatto distinzioni....
    I due in foto sono delle belle eccezioni;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì credo questi due siano un caso unico. 😊

      Elimina
  5. Caso più unico che raro!! Io devo raccontarti una cosa che ancora ci rido a ripensarci: c'era uno dei due cani di papà (anzi c'è ancora, papà purtroppo non più 😢) che lo seguiva anche quando andava a dar da mangiare alle oche nel recinto...beh le oche mettevano in fuga il cane, gli starnazzavano forte e lo andavano a beccare ahahah 😂😂😂 Manco a dire che Tommy (il cane) fosse piccolo!! Grande, bello tonico e muscoloso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per non parlare del gattone che mangiava gli spaghetti al sugo col tonno: io non avevo mai visto e mai mi succederà di nuovo, penso!! 😂 Alla "Garfield" con le lasagne!

      Pian piano a ripensarci qualche stranezza torna in mente... Tipo il pollo stentatello, spennacchiato, mezzo moribondo che a papà faceva pietà e non lo voleva ammazzare per farlo arrosto...beh è finito per diventare un gallone gigante pettoruto che con le rampe grosse e ungulate spostava la reticella esagonale del pollaio 😄 E ti assaltava pure se andavi a "rompere le scatole" alle galline! Mi sa che ancora ho il filmato sul telefono...cantava quando gli pareva, alle 4 del pomeriggio 😄😄

      Elimina
    2. Quando ero piccolo avevo una gatta con l'istinto materno: riportava i trovatelli piccini rimasti orfani e spesso malaticci...lei li lavava, li accudiva ma non poteva allattarli perché non era il suo periodo, perciò ci pensavamo noi a svezzarli..io personalmente ne ho allattato qualcuno col mini biberon (come ti avevo scritto in un altro post, mi sembra).
      Considera però che allo stesso tempo avevo un'altra gatta mamma che era assolutamente "settaria" e i suoi figli guai al mondo se si confondevano coi -parola bruttissima- "bastardelli" dell'altra gatta mamma!! Se i suoi cuccioli andavano a giocare insieme agli altri piccoli lei li andava a riprendere di corsa per la collottola e agli altri soffiava pure forte!! 😮 Vedi come cambiano i caratteri?? 😉

      Elimina
    3. Mi ero perso questi commenti. 😮

      Cani sottomessi dalle oche ne ho visti anche io, ma si trattava di cani di taglia media.

      I gatti non percepiscono i sapori ma solo gli odori, per cui credo apprezzasse l'insolita pietanza per via del tonno. 😉

      Capita che le gatte facciano da balia a cuccioli non propri, specie quando i loro vengono tolti presto per darli in adozione oppure non sopravvivono. Succede anche tra cani, anche se io ne ho conosciuta una che, dopo che le furono sottratti i suoi cuccioli, divenne violenta con tutti i cuccioli e i cani di piccola taglia che vedeva. 😕 E dire che con le persone e i cani grandi era amorevole.

      Elimina
    4. A conferma di quanto sono diversi anche fra di loro...ognuno ha il suo carattere e la sua indole!

      Elimina
    5. Non sapevo che i gatti percepissero solo gli odori 😉 Ora mi spiego "la spaghettata" !! 😄😄

      Elimina