giovedì 9 settembre 2021

[Video] Intelligenza animale

Oggi propongo un breve documentario dedicato all'intelligenza degli animali, che sicuramente non mancherà di stupire più di qualcuno dato che non ci sono i "soliti" animali domestici dei quali conosciamo già tale aspetto. 😀


Come è possibile vedere, gli animali di qualunque specie meritano il nostro rispetto poiché sono in grado di effettuare ragionamenti e scelte, sanno allearsi e aiutarsi nonché risolvere problemi, dimostrare amicizia.
Non vanno pertanto trattati come oggetti privi di dignità, più o meno utili alle necessità umane.

10 commenti:

  1. Ai polpi poi, ho visto fare cose davvero da supergeni. Il problema è che l'uomo, spesso, oltre ad essere stupido, è anche cattivo. Binomio irrecuperabile. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono convinto che molta cattiveria dell'uomo sugli animali, consolidatasi nei millenni diventando "normalità", sia dettata dalla sua consapevolezza di avere dei deficit nei loro confronti, e quindi, frustrato, li sfrutta, li caccia, se ne nutre... Di base non siamo in grado di volare né di respirare sott'acqua, se non ci copriamo adeguatamente in inverno abbiamo freddo, e patiamo il caldo...

      Elimina
  2. Ho sempre saputo che gli animali sono molto intelligenti.
    I due pesciolini del mio acquario, ad esempio, sanno perfettamente a che ora gli do da mangiare, e che l'addetta alla mensa sono io.
    Dunque, al mattino, iniziano a tamburellare sul vetro appena mi sveglio, mentre se si alza prima mio marito non muovono una pinna. Ahahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa è nuova, credevo che distinguessero soltanto la generica presenza umana per dare loro cibo, non che, da dentro l'acqua e attraverso un vetro, distinguessero le persone. 😮

      Elimina
    2. No no, ti sembrerò matta, ma sono fermamente convinta che loro mi riconoscano.
      Lo dicono tutti in famiglia. 😅

      Elimina
    3. Ti credo infatti; facevo il paragone con l'acquario che avevo io, dove alcuni dei pesci manifestavano di percepire la presenza di qualunque persona (anche amici venuti a fare visita e che si soffermavano davanti) agitandosi a galla per chiedere cibo. Gli altri invece con calma aspettavano di sentire che il cibo era arrivato per andarci incontro.

      Elimina
  3. Sapevo di alcuni animale di questo documenario, ma l'animale che mi ha sopreso di più è stata l'ape. Sapevo che le api fossero molto intelligenti, ma devo dire che la storia delle gare di ballo mi ha letteralmente spiazzata. Io ho sempre sostenuto che siano intelligenti e dotati di sentimenti autentici. Altro che istinto. E' l'uomo che da sempre si illude di essere superiore e li ha considerati inferiori a lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo credo anche io: non potendo competere con altre specie, l'uomo ha sfruttato il dono della parola per denigrarli.

      Elimina
  4. meglio una sana e naturale intelligenza animale, che una fredda e programmata intelligenza artificiale... :)

    RispondiElimina