venerdì 8 novembre 2019

[Notizia] Allevamento in gabbia: il monitoraggio

Chi segue "Amici animali" da qualche tempo, conosce l'impegno di CIWF Italia nel combattere le crudeltà degli allevamenti di galline in gabbia; ebbene è il momento di tirare le somme sui risultati ottenuti e analizzare le prospettive future.


Oltre all'impegno per fare sì che le aziende alimentari smettano di utilizzare uova provenienti da allevamenti in gabbia, una volta che tali aziende si impegnano pubblicamente in tal senso, CIWF Italia è l'unico ente che ne controlla ogni anno i progressi verso una filiera senza gabbie.
Lo strumento utilizzato si chiama Report EggTrack, la cui seconda edizione, liberamente scaricabile e completamente in lingua italiana, è disponibile online, ma qui te ne offro un riassunto dell'anno trascorso:
  • 64%, in media, di progresso completato rispetto agli obiettivi prefissati;
  • miglioramento del progresso medio del 10% rispetto a quanto mostrato nella prima edizione dello stesso report del 2018;
  • il 72% delle aziende coinvolte ha comunicato i progressi fatti almeno per una parte della propria filiera.

Rimandando all'articolo ufficiale di commento al report, in sintesi questo significa che:

  • le aziende alimentari europee dimostrano una reale volontà di adottare sistemi maggiormente rispettosi del benessere animale;
  • il successo di queste aziende può sollecitarne altre a iniziare processi di transizione volti al miglioramento delle condizioni delle galline;
  • adottare sistemi di allevamento maggiormente rispettosi del benessere animale non è un sogno, ma un risultato assolutamente possibile!
(Articolo liberamente adattato dalla newsletter di Annamaria Pisapia, Direttrice CIWF Italia)

12 commenti:

  1. Che dirti .
    Penso ci sia da stare contenti da questo resoconto che hai pubblicato.
    Si stanno facendo dei passi avanti per migliorare le condizioni di vita degli animali negli allevamenti , spero non solo le galline.

    Speriamo sempre in meglio per tutte le specie dai...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è attività anche nel migliorare le condizioni di scrofe e vacche, se scorri il blog trovi le varie notizie a riguardo.

      Elimina
  2. Speriamo in questo Ciwf eggs allora ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo. Sta anche a noi premiare queste aziende che rispettano le galline, scegliendo le loro uova. 😊

      Elimina
  3. Mi sembra un'ottima notizia.
    Bene così!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, e con le petizioni diamo un nostro piccolo ma importante contributo a questi progressi. 👍

      Elimina
  4. Beh, una gran bella notizia! :)

    Moz-

    RispondiElimina