giovedì 29 ottobre 2020

[Video] Campione di mimetismo

Se non l'avessi ancora reso noto, sono affascinato dai polpi 😍, non in senso gastronomico come qualcuno prontamente potrebbe pensare, ma per la loro intelligenza e la straordinaria capacità di mimetizzarsi, come dimostra questo breve video.



Oltre a poter intervenire sui pigmenti della sua pelle, combinandone dimensioni e colori come fossero pixel di un monitor, può organizzare quei colori in maniera ripetitiva, come un motivo che si ripete sulla propria superficie, e cambiare anche la propria rugosità!
Sul polpo è disponibile una breve scheda raggiungibile da questo link.

16 commenti:

  1. Ho visto documentari sui polpi, davvero da rimanere a bocca aperta, tipo come svitano bottiglie, come escono da labirinti, sono geniali!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono, a ragione, considerati tra gli esseri più intelligenti del pianeta; nel mondo acquatico pare che soltanto i calamari giganti gli tengano testa.
      E non hanno nemmeno la licenza elementare. 😅

      Elimina
  2. Ecco perché si dice che siano alieni... :o

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà se in un remoto passato non sono davvero arrivati dallo spazio... 😃
      La specie aliena per me resta comunque la stella marina.

      Elimina
  3. Io non vedo nessun video!
    Comunque i folpi sono animali sicuramente intelligenti .
    Gli alieni....mah nella fantascienza Octpus effettivamente son sempre stati sinonimo di entità intelligenti.
    Il folpo è pure un animale misterioso ...custode di quali segreti...chissà?
    Certe pubblicità lo sacrificano in nome della sensualità...hai presente gli spot di Dolce & Gabbana ?
    Brutta fine .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Strano perché ho usato il codice compatibile con i dispositivi mobili.
      E' un problema creato da Blogger con il nuovo pannello di amministrazione.

      No, non ho presente gli spot che dici.

      Elimina
  4. qualche anno fa un polpo è finito per alcuni giorni alla ribalta perché riusciva a prevedere i risultati delle partite di un mondiale di calcio...

    PS... stavolta la notifica su whatzapp mi è arrivata più tardi, nel pomeriggio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho avuto tempo di inviare la notifica in mattinata.

      Elimina
  5. Risolto!
    Nella versione web del blog si vede!
    Incredibile come riesca a mimetizzarsi ...un camaleonte del mare si potrebbe definire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei aver risulto il problema da smartphone.

      Elimina
  6. Io il video lo vedo. Bello.
    P.S. Posso fare una battuta?
    Barese d'adozione o meno, se non amassi i polpi saresti ripudiato all'istante dalla città. 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sistemato il codice del video nel frattempo. 😉
      Gastronomicamente parlando, di barese apprezzo ben poco: niente polpo, niente patate riso e cozze, niente orecchiette con cime di rapa.
      Ma è così più o meno con tutte le cucine "marinare"... Mi trovo più a mio agio con pietanze tipiche dell'entroterra, carne esclusa ovviamente.

      Elimina
    2. Le orecchiette con le rape per me sono un must assoluto. Il riso neanche morta, perché non mangio molluschi.

      Elimina
    3. Togliendo le cozze, che avrò mangiato 10 volte in tutta la vita, ogni tanto mi faccio patate riso e piselli. 😀

      Elimina
  7. Ciao Gas...come stai? Tutto bene? Il video che proponi lo trovo meraviglioso e non esagero. Tutto quello che riguarda la natura riesce sempre a stupirmi e mi dona un'emozione. Gli animali attuano i personali sistema di difesa non soltanto appena avvistano un predatore ma, sarei pronta a giurarlo, appena avvistano l'animale a due zampe più pericolo al mondo. Un abbraccio e grazie per il video.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, sì tutto abbastanza bene.
      Gli animali non umani hanno dovuto organizzarsi per difendersi. Forse sarebbe il caso che passassero all'attacco.

      Elimina