lunedì 7 giugno 2021

[Notizia] Stop animali esotici e selvatici in Italia: è legge


Si tratta di una vittoria storica: in Italia è finalmente vietato il commercio, il possesso e l'importazione di animali selvatici ed esotici. La svolta, attesa per il benessere degli animali ma anche per la salute umana, è stata resa possibile dal voto del Senato che il 20 aprile ha approvato in via definitiva il Regolamento europeo 2016/429.

Assieme al commercio di animali selvatici ed esotici, avviene infatti l'inevitabile "trasporto" di virus responsabili di malattie per l'essere umano, come già abbiamo avuto modo di sottolineare.
La prima avvisaglia di questa svolta significativa si era avuta già a dicembre 2020 quando la Commissione politiche europee della Camera aveva approvato il Disegno di Legge di delegazione europea sulle malattie animali trasmissibili.
In dettaglio, la Legge approvata dal Senato prevede il divieto di importazione e detenzione di animali esotici e selvatici, oltre che restrizioni al commercio degli animali domestici, e dovrà diventare operativa entro dodici mesi.

Si pone quindi fine alle sofferenze di decine di migliaia di animali, e si riducono i rischi di genesi di nuovi focolai di coronavirus come di altre malattie al momento meno "popolari".

Fonte: LAV

14 commenti:

  1. Certo è la fine di un'epoca... Avere un animale esotico era comunque un segno di un certo stile, specie in passato... XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stile di pessimo gusto. Un circo in miniatura dove esibire al pubblico uno schiavetto estirpato dal proprio habitat e sottomesso all'ego dell'essere umano.

      Elimina
  2. In ritardo, ma almeno giunge anche da noi. Ora aspetto il divieto di pellicceria..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dico sempre, un traguardo alla volta...
      Molte mode potrebbero essere stroncate da scelte volontarie della gente, smettendo di alimentare certi mercati. Non è da "homo sapiens" evitare di sottomettere un essere vivente soltanto perché lo vieta una legge; ma evidentemente la massa umana è meno evoluta di quanto scientificamente pare.

      Elimina
  3. Finalmente, dopo anni, abbiamo questa legge. Si mette fine alle sofferenze di questi animali e si pone un grande limite al rischio di contrarre malattie. Molti non capiscono che togliere un animale selvatico dal suo habitat naturale può avere serie conseguenze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E queste mentalità sono appoggiate e incoraggiate dalle case farmaceutiche... "Tanto c'è il vaccino" e molti persistono in abitudini dagli effetti disastrosi.

      Elimina
  4. vale anche per i pappagalli?... Conosco una ragazza che ne ha 2...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so i dettagli della legge, di certo se molti pappagalli sono stati liberati negli anni passati, è dipeso da qualche legge che ne richiedeva la regolamentazione o ne vietava il possesso, ne parlammo in un articolo qualche tempo fa.

      Elimina
  5. Cosa ne sarà di tutti gli esemplari già importati legalmente o meno in Italia?
    Temo che i traffici illeciti finiranno per aumentare.
    Come si dice, poi, fatta la legge trovato l'inganno.
    Speriamo di no, dai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La soluzione più tranquilla potrebbe essere che quelli già importati rimarranno a chi li ha; metterli il libertà in un territorio che non è il loro potrebbe causare sconvolgimenti disastrosi agli ecosistemi. Purtroppo è un passaggio rischioso ma necessario per fermare il fenomeno, e spero che la legge comprenda anche gli animali dei circhi.

      Elimina
  6. Finalmente era ora che questa legge fosse approvata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! L'incognita è su cosa accadrà agli animali esotici già nel nostro territorio.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Vorrei ci fossero soltanto queste da divulgare. 😊

      Elimina