lunedì 27 febbraio 2017

[Petizione] Festival del sacrificio

Mi piacerebbe, davvero, che questo blog fosse tutto zeppo di gallery di animali domestici in pose tenere e simpatiche, purtroppo bisogna dedicare spazio anche ad altro. Nello specifico parlo del "Festival del sacrificio" che vede le pecore destinate all'esportazione subire torture da parte di degni rappresentanti della specie umana...
Scelgo volutamente di proporre sul blog le immagini più leggere, fatto sta che in Asia e Medio Oriente si divertono a torturare gli animali destinati all'esportazione!
La questione è denunciata da Animals Australia su Internet almeno dal 2015, ma pare che prosegua indisturbata...
Di seguito alcuni link per approfondire l'argomento e sottoscrivere una petizione che, pare, non stia sortendo grandi frutti.
Ovviamente, almeno per quanto mi riguarda, vale il discorso che adotto per altre nazioni che si rendono protagoniste di barbarie: boicotto più possibile i loro prodotti! E' l'unico modo civile per contrastare certe "culture" barbare e bestiali, peccato che avvenga in silenzio anziché suscitare almeno lo scalpore della visione di certe immagini...

5 commenti:

  1. In che senso vengono torturate?
    Cioè, io in una pecora ci vedo arrosticini, sono abruzzese. Ma non torturo nessuno per il puro gusto di far soffrire un essere vivente...

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macellare una pecora previo sgozzamento, lasciandola morire in agonia perché così fu fatto da Abramo dopo che gli fu risparmiato di sacrificare il figlio... Non è una tortura?
      Se ci tieni, ecco un video che dovrebbe esplicitare la cosa, io non ce l'ho fatta a vederlo tutto. :(

      Elimina
    2. No, non voglio vederlo. Anche se tipo ho visto uccidere maiali, conigli ecc... a un lato sono duro, dall'altro no.
      Quindi è una questione ebraica?

      Moz-

      Elimina
    3. Islamica.
      Cerco di non crederci prematuramente, ma sembra che sappiano prendere il "peggio" dalle altre religioni.
      La petizione appunto chiede al governo australiano di non esportare i loro animali da carne in quelle nazioni dove domina l'Islam.
      Purtroppo, finché certi rituali saranno conservati nei "testi sacri", sarà difficile ottenere il rispetto verso tutti gli esseri viventi. :(

      Elimina
    4. Possiamo sempre fare come i loro dei, che decimano le popolazioni. Diremo che eseguiamo la volontà delle loro stesse scritture.

      Moz-

      Elimina